Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
hamburger overlay

Malattie degli occhi

I malati di diabete corrono un rischio elevato di sviluppare diversi tipi di malattie degli occhi, fra cui retinopatia, cataratta e glaucoma. Tutte queste malattie possono portare alla cecità. Il rilevamento precoce è fondamentale per evitare o diminuire il rischio di queste malattie.

Retinopatia, la malattia degli occhi più diffusa nelle persone affette da diabete, è causata da una lesione dei vasi sanguigni della retina. In alcuni casi, i vasi sanguigni possono gonfiarsi e produrre fluido. Questo disturbo è definito retinopatia non proliferativa o di background.

Mentre queste aree guariscono, possono verificarsi altre ferite e possono svilupparsi vasi sanguigni anomali sulla superficie della retina causando problemi di vista o cecità. Questo disturbo è noto come retinopatia proliferativa ed ha conseguenze ancora più gravi. Sfortunatamente, un certo livello di retinopatia è comune, specialmente nelle persone che soffrono di diabete da molti anni. Con un controllo adeguato della glicemia, questo disturbo non ha impatto sulla vista.

Cataratta malattia che offusca la retina dell'occhio. Si tratta spesso di una complicanza precoce del diabete. Con un controllo della vista annuale si può individuare la cataratta prima che diventi grave.

Glaucoma è una pressione aumentata nel fluido all'interno dell'occhio. Questo disturbo può colpire il nervo ottico e portare alla perdita della vista. Il glaucoma è più comune nei soggetti affetti da diabete di tipo 2.

Ridurre il rischio delle malattie degli occhi

È importante adottare alcune importanti precauzioni per ridurre il rischio delle malattie agli occhi causate dal diabete.

  • Controllare la glicemia. Più il livello di glucosio nel sangue aumenta, maggiore è il rischio di retinopatia. In genere, controllare la glicemia nel sangue è un modo per rallentare l'insorgere o la progressione della retinopatia. Un controllo adeguato può anche ridurre il rischio di sviluppare cataratta.
  • Ridurre l'ipertensione. Una pressione del sangue elevata può aumentare il rischio di retinopatia.
  • Smettere di fumare. Il fumo aumenta il rischio di cataratta e di altre complicanze del diabete.
  • Sottoporsi a una visita diabetica annuale. Le persone affette da malattie degli occhi spesso non avvertono sintomi o dolore fino a uno stato avanzato della malattia. Solo una visita specialista può rilevare la retinopatia prima che raggiunga un livello preoccupante. L'esame della pupilla dilatada permette di esaminare i vasi sanguigni in fondo all'occhio. Prima viene diagnosticata la retinopatia, maggiori sono le possibilità di prevenire gravi danni agli occhi.