Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
hamburger overlay

Monitoraggio

Il controllo della glicemia è una parte molto importante del trattamento del diabete. Controllare regolarmente la glicemia permetterà di valutare l'efficacia della dieta, dell'attività fisica e dei farmaci.
Per eseguire il test dell'autocontrollo, sono necessari un misuratore della glicemia, una striscia reattiva e un pungidito. A questo punto, procedere in questo modo:1

  • Lavare e asciugare le mani con cura. Usare acqua tiepida per stimolare la circolazione sanguigna nelle dita.
  • Pungere il polpastrello lateralmente usando lo strumento pungidito per ottenere una goccia di sangue campione.
  • Applicare la goccia alla striscia reattiva seguendo le indicazioni.
  • Attendere alcuni secondi per ottenere i risultati.
  • Eliminare la lancetta e la striscia reattiva seguendo le istruzioni.

Per prelevare un campione di sangue, seguire le istruzioni incluse nel pungidito - in genere consigliano di muovere un po' la mano sotto o di comprimere delicatamente il dito. Anche se normalmente il sangue è prelevato dal polpastrello, è possibile effettuare il test dai siti alternativi (AST). Altri metodi di misurazione e controllo della glicemia a lungo termine. Il test HbA1c (noto anche come emoglobina glicata o A1c) permette di controllare le medie della glicemia negli ultimi 2- 3 mesi.

1 Joslin Diabetes Center. Blood glucose monitoring: your tool for diabetes control. Disponibile al sito: http://www.joslin.org/managing_your_diabetes_650.asp. Ultimo accesso, 16 ottobre 2008.
2 American Diabetes Association. A1C and eAG, Disponibile al sito: http://www.diabetes.org/living-with-diabetes/treatment-and-care/blood-glucose-control/a1c/. Ultimo accesso, 6 dicembre 2018.

Condividere

Classificato in: